Regolamento del Premio - 6ª edizione (2021)

PREMIO GIORNALISTICO
GIUSEPPE DE CARLI”
PER L’INFORMAZIONE RELIGIOSA

6ª edizione - 2021

Il Premio “Giuseppe De Carli” è destinato a giornalisti (professionisti, pubblicisti, praticanti o corrispondenti esteri) che operano nell’ambito dell'informazione religiosa, nei settori della carta stampata, dell’emittenza radiofonica, televisiva e dei nuovi media, in testate sia nazionali che estere.

Il Premio prevede la tradizionale sezione, quest’anno dedicata al tema della pandemia, cui si aggiungono due nuove sezioni in questa sesta edizione:

SEZIONE 1. “La Chiesa durante la pandemia di Covid-19” promossa dall’Associazione culturale “Giuseppe De Carli – Per l’informazione religiosa”;

SEZIONE 2. “Informazione e migranti” promossa dall’Associazione in collaborazione con il Comitato “Informazione, migranti e rifugiati” - https://www.iscom.info/comitato-comunicazione-e-migranti
(Aree tematiche: il superamento dei pregiudizi; il ruolo e il rispetto delle minoranze; l’importanza della convivenza e della integrazione; la rappresentazione mediatica della sofferenza e dell’emergenza; la deontologia nel racconto del fenomeno migratorio; la percezione del fenomeno della migrazione e politiche di accoglienza).

SEZIONE 3. “Informazione e tradizioni religiose” promossa dall’Associazione in collaborazione con il Comitato “Giornalismo & Tradizioni religiose” - https://www.iscom.info/comitato-giornalismo-tradizioni-religiose 
(Aree tematiche: il superamento dei pregiudizi e del fanatismo; il Ruolo e il rispetto delle minoranze; l’importanza della convivenza e della integrazione; la deontologia nel racconto delle tradizioni religiose; la percezione nei confronti delle tradizioni religiose).

Viene inoltre confermata la categoria (istituita nella 5ª edizione) riservata ai fotografi (anche under 30) che abbiano pubblicato immagini su testate ufficiali aventi come temi quelli prescelti per l’edizione del presente Bando.

I Premi saranno attribuiti - a insindacabile giudizio delle Giurie (differenti a seconda delle sezioni) - a uno o più operatori dell'informazione che si siano distinti per qualità e professionalità dei loro articoli, servizi, fotografie, apparsi su testate nazionali, internazionali o locali della carta stampata, on-line, di radio e televisione, prodotti dall'1 marzo 2020 al 31 dicembre 2020.

La data ultima per la consegna del materiale è il 30 giugno 2021.

Per la categoria GIOVANI, le Giurie prenderanno in esame tutti i servizi inviati dai giornalisti che alla data del 31 dicembre 2020 non abbiano superato il 30º anno d'età. Restano ferme tutte le indicazioni precedenti, relative a tipologie di mezzi, temi centrali degli elaborati e data ultima di consegna del materiale.

1. Premio

Ai vincitori sarà assegnata una medaglia d'argento personalizzata e una targa ricordo. A tutti i concorrenti sarà consegnato un attestato di partecipazione.

I vincitori sono tenuti a partecipare alla cerimonia di premiazione, previa decadenza dell'assegnazione del Premio.

2. Modalità di partecipazione

Copia degli elaborati dovrà pervenire nei formati *pdf*doc, *mp3, *mpeg4  direttamente alla Segreteria del Premio tramite posta elettronica (This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it., max 5 MB) [per materiale di dimensioni maggiori (fino a 2GB) si può utilizzare il programma di condivisione dati gratuito online WeTransfer (http://www.wetransfer.com), utilizzando il medesimo indirizzo mail], insieme alla domanda di partecipazione nella quale dovrà essere specificata la sezione a cui si intende partecipare e all'attestazione del versamento della quota per i servizi di segreteria.

La domanda di partecipazione, da compilare on line sul sito dell'Associazione (http://www.associazionedecarli.it), dovrà riportare:

a. Nome, cognome, data di nascita, nazionalità, sesso e titolo di studio del partecipante;
b. Indirizzo, recapito telefonico (fisso e cellulare) ed e-mail;
c. Nome della Testata, Titolo del Servizio, Data della pubblicazione/messa in onda; 
d. Un breve curriculum vitae dell’autore (max 200 parole);
f. Il titolo e una breve sintesi dell'articolo/servizio o didascalia immagine presentato a concorso (max 300 parole).

3. Quota di iscrizione

La quota/contributo per i servizi di segreteria è fissata in euro venticinque/00 (€ 25,00) e va versata contestualmente alla presentazione della domanda, attraverso la pagina web dell'Associazione, nella sezione dedicata al Premio in modalità PAYPAL (This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.), oppure mediante Bonifico bancario intestato a:

Associazione “Giuseppe De Carli”
c/o Banco Popolare – Filiale di Roma N. 1
IBAN: IT18-N-05034-03201-000000021013

Causale: 
Premio “Giuseppe De Carli” - 6ª edizione (SEZIONE SCELTA)
* È necessario inviare l'attestazione del pagamento all'indirizzo 
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

La partecipazione al Premio presuppone l’integrale conoscenza e accettazione del Regolamento.

Il Regolamento definitivo con le modalità tecniche di iscrizione è pubblicato sul sito dell'Associazione (www.associazionedecarli.it).I lavori non corredati dalle indicazioni sopra riportate non saranno ammessi al Premio.

La non osservanza del Regolamento e/o la mancanza dei requisiti di partecipazione comporta l’esclusione dal Premio, senza che sia dovuta comunicazione al candidato, e non dà diritto al rimborso della quota per i servizi di segreteria.I candidati sollevano il Comitato Promotore e le rispettive Giurie da qualsiasi responsabilità derivante dalle opere presentate, dalla loro originalità, dalla violazione dei diritti d’autore e delle riproduzioni, compreso il rispetto delle norme ai sensi del d.l. 196 del 30 giugno 2003.Ai sensi del d.l. 196 del 30 giugno 2003 e successive modifiche, i dati dei candidati saranno utilizzati ai soli fini del Premio e potranno essere resi noti nell’ambito dell’attività di promozione del Premio stesso.

4. Giurie

Sono membri delle Giurie del Premio docenti universitari, giornalisti, operatori della comunicazione, religiosi e persone che hanno lavorato a stretto contatto con Giuseppe De Carli.

I membri delle Giurie saranno scelti, a seconda della sezioni, dall’Associazione Giuseppe De Carli, dal Comitato “Informazione, migranti e rifugiati” (sezione “Informazione e migranti”) e dal Comitato “Giornalismo & Tradizioni religiose” (sezione “Informazione e tradizioni religiose”).

Le Giurie esprimeranno il proprio giudizio e comunicheranno i risultati al Comitato Promotore del Premio, che tramite la Segreteria organizzativa provvederà ad informare direttamente i vincitori.

Le decisioni delle Giurie sono definitive e non sindacabili.

Le motivazioni saranno illustrate nel corso della premiazione.

Il giudizio sui lavori presentati sarà basato su criteri di rilevanza e originalità dei contenuti, rigore, completezza e accuratezza dell’informazione, qualità della scrittura, stile espositivo, forza comunicativa, aderenza alle finalità del Premio.

Il Comitato Promotore opererà una prima selezione di conformità al bando, sottoponendo ai membri delle Giurie gli elaborati rispondenti ai criteri stabiliti.

Ogni Giuria, alla luce della sua libera valutazione di merito, si riserva la facoltà di non procedere all’assegnazione di alcun premio, per una o più le categorie, o di assegnare riconoscimenti “speciali”.

5. Comitato Promotore

Il Premio nazionale “Giuseppe De Carli” è promosso e organizzato dall'omonima Associazione culturale e si avvale di un Comitato di esperti della materia che operano negli ambiti accademico e giornalistico.

Il presente bando è diffuso attraverso il sito www.associazionedecarli.it, presso le principali redazioni giornalistiche e associazioni di categoria, attraverso l’informazione dei media nazionali e nelle Università pubbliche, private e pontificie del territorio italiano.

Ulteriori informazioni relative al Premio, per quanto non diffuso tramite il sito, potranno essere richieste a mezzo di posta elettronica all’indirizzo This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..

Sponsor sostenitore:

bperbanca    

 

 

 


Con il contributo di:

     

 

 




L'iniziativa gode del patrocinio di:

odg Rai Vaticano logo  
  logo-1.gif  

In collaborazione con: 

  marchio Santa Croce
Seraphicum

 

 

 

 

Regolamento del Premio - 6ª edizione (2021)

6ª edizione - 2021

Il Premio “Giuseppe De Carli” è destinato a giornalisti (professionisti, pubblicisti, praticanti o corrispondenti esteri) che operano nell’ambito dell'informazione religiosa, nei settori della carta stampata, dell’emittenza radiofonica, televisiva e dei nuovi media, in testate sia nazionali che estere.

Il Premio prevede la tradizionale sezione, quest’anno dedicata al tema della pandemia, cui si aggiungono due nuove sezioni in questa sesta edizione:

SEZIONE 1. “La Chiesa durante la pandemia di Covid-19” 

SEZIONE 2. “Informazione e migranti” 
(Aree tematiche: il superamento dei pregiudizi; il ruolo e il rispetto delle minoranze; l’importanza della convivenza e della integrazione; la rappresentazione mediatica della sofferenza e dell’emergenza; la deontologia nel racconto del fenomeno migratorio; la percezione del fenomeno della migrazione e politiche di accoglienza).

SEZIONE 3. “Informazione e tradizioni religiose” 
(Aree tematiche: il superamento dei pregiudizi e del fanatismo; il Ruolo e il rispetto delle minoranze; l’importanza della convivenza e della integrazione; la deontologia nel racconto delle tradizioni religiose; la percezione nei confronti delle tradizioni religiose).

Lavori prodotti dall'1 marzo 2020 al 31 dicembre 2020La data ultima per la consegna del materiale è il 30 giugno 2021.

Vai al Regolamento completo

Iscrizione al Premio

6ª edizione - 2021

Compila la scheda di iscrizione

Versamento iscrizione al Premio